breath test al lattosio

Il Breath Test consiste in una una metodica molto veloce e semplice per diagnosticare l'intolleranza al lattosio, un disaccaride composto da due molecole di zuccheri unite insieme. Quando è presente un deficit, il lattosio arriva indigerito nel colon dove la flora batterica intestinale lo sottopone a reazioni di fermentazione. Una parte dei gas prodotti vengono assorbiti nel sangue e un’altra espirata dai polmoni. Il Breath Test al lattosio permette di esaminare le carenze responsabili dell'intolleranza. Questo esame viene svolto al mattino, dopo un digiuno di almeno otto ore. Nei sette giorni antecedenti l’esame è necessario non assumere antibiotici e fermenti lattici, mentre la sera prima è necessario cenare con riso bollito e olio, carne o pesce ai ferri o bolliti. Tale test può essere eseguito anche da bambini e donne in gravidanza.

breath test al glucosio

Con il Breath Test al glucosio viene misurata la concentrazione mediante gascromatografia. Solitamente l'intestino tenue ha una flora batterica abbastanza scarsa, che non riesce a fermentare zucchero. In caso di un incremento della flora batterica, in alcuni tratti viene provocata perdita di peso, astenia, anemia, diarrea, nausea, borborigmi, meteorismo e dolori colico-addominali. La sovracrescita batterica nel piccolo intestino è anche rappresentata dall'assunzione cronica di antisecretivi gastrici, come l'omeprazolo. Il test al glucosio viene svolto prettamente per diagnosticare il malassorbimento intestinale. Durante il test il paziente deve rimanere assolutamente in laboratorio senza poter bere, mangiare e fumare.

Breath test helycobacter pilory

L’Helicobacter pylori è un batterio Gram negativo che può determinare gastrite cronica e ulcera gastro-duodenale, oltre a costituire un fattore di rischio per lo sviluppo del cancro gastrico e del linfoma gastrico. La sua trasmissione avviene per via oro-fecale. L’Urea Breath-test, che è una sorta di test del respiro, sfrutta la capacità del batterio di scindere l’urea.

Share by: